Regole e normative per la manutenzione della fognatura condominiale

La fognatura condominiale necessita di controlli adeguati che vanno eseguiti periodicamente in ogni condominio e richiede degli interventi da eseguire in modi e tempi specifici per favorire il corretto funzionamento degli impianti. Perciò in qualsiasi condominio è opportuno provvedere periodicamente alla manutenzione delle fognature. 

Due sono provvedimenti differenti in cui consiste la pulizia delle fogne: la manutenzione ordinaria e la manutenzione straordinaria. Per quanto riguarda la prima, questo intervento viene in genere pianificato periodicamente, ma i tempi possono comunque variare in base a numerosi fattori come ad esempio le dimensioni dell'edificio. La manutenzione straordinaria invece è invece un tipo di intervento che viene eseguito in situazioni di emergenza. Entrambe le operazioni, comunque, sono indispensabili, poiché diminuiscono il rischio di danni e aiutano a prevenire eventuali malfunzionamenti, disagi questi che posso essere causati dall'usura dei servizi igienici e degli scarichi ad essi collegati oppure ad un uso non conforme degli impianti di scarico. E’ buona norma eseguire regolarmente la manutenzione della fognatura condominiale entro i tempi stabiliti, e soprattutto non bisogna mai trascurare le situazioni di emergenza. Per la pulizia del vostro condominio perciò non esitate a rivolgervi ad Idrovelox Team petrelli che si dedicherà accuratamente al trattamento della rete fognaria e delle fosse connesse, svolgendo tali interventi con professionalità e rispettando tutte quelle che sono le norme di sicurezza stabilite dalla legge. La manutenzione della fognatura condominiale viene svolta mediante delle procedure specifiche: dall’apertura alla vuotatura delle tubature e delle parti adiacenti fino alla pulizia della fossa, la disostruzione delle tubature e la successiva disinfezione e chiusura dei tombini. I sistemi usati durante questi interventi sono obbligatoriamente prodotti a norma di legge ed autorizzati dal Ministero della Sanità. In seguito all'intervento di manutenzione, il personale specializzato ha il compito di trasferire il liquame presso apposite strutture che si occupano della depurazione e dello smaltimento dei rifiuti. Qualora, invece, si verificasse un'ostruzione dei pozzi, è necessario intervenire con una manutenzione straordinaria della fognatura condominiale. Così facendo, verrà eseguita un'immediata disostruzione delle tubature per risolvere velocemente il problema, riducendo il rischio di allagamenti o di altri gravi disagi. Nei casi più urgenti, la manutenzione della fognatura condominiale può prevedere anche un provvedimento di video-ispezione che viene eseguito mediante degli strumenti innovativi di cui dispone Idrovelox Team Petrelli, in modo che il personale specializzato possa effettuare delle verifiche ben precise e dettagliate. Grazie a questo tipo di intervento si potrà stabilire se vi è la presenza di danneggiamenti ai condotti oppure se è opportuno provvedere ad eventuali sostituzioni o altre tipologie di manutenzione.